Affamato insaziabile

Da Miniature Fantasy.

Non morto (sciame)

Taglia: Minuta

GS: 8

Allineamento: Sempre neutrale malvagio

Iniziativa: +0

  • Difesa

Classe Armatura: 14 (+4 taglia), contatto 14, colto alla sprovvista 14

Dadi Vita: 16d12 (104 pf)

Tiri salvezza: Temp +5, Rifl +5, Vol +10

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, immune ai danni da arma, tratti degli sciami, tratti dei non morti

  • Attacco

Velocità: 12 m (8 quadretti), scalare 6 m

Attacco: Sciame (4d6 più consunzione inarrestabile)

Attacco completo: Sciame (4d6 più consunzione inarrestabile)

Spazio/Portata: 3 m/0 m

Attacchi speciali: Consunzione inarrestabile, creare progenie, distrazione, aura di paura

  • Statistiche

Caratteristiche: For 1, Des 11, Cos -, Int -, Sag 10, Car 16

Attacco base/Lotta: +8/-

Talenti: -

Abilità: scalare +8

Linguaggi: -

  • Ecologia

Ambiente: Sotterranei

Organizzazione: Sciame

Tesoro: Nessuno

Avanzamento: Nessuno

Modificatore di livello: -

Una massa pulsante e tremolante di parti corporee in putrefazione si muove spinta da una propria volontà.

L'affamato insaziabile è uno sciame non morto composto da minuscoli pezzettini di parti corporee 'morte, spesso derivanti da una varietà di creature. Trasmette un'orribile malattia di consunzione che trasforma le sue vittime in altrettanti affamati insaziabili.

Un affamato insaziabile sembra una massa pulsante e tremolante di parti corporee putrescenti e organi gelatinosi. Questo non morto privo di intelletto non ha altre pulsioni se non quella di uccidere le creature viventi e creare delle progenie.

  • Combattimento

Gli affamati insaziabili odiano tutte le creature viventi e fanno ogni sforzo per ucciderle.

Consunzione inarrestabile (Sop): Malattia soprannaturale, sciame, tiro salvezza sulla Tempra CD 21 nega, periodo di incubazione 1 giorno; 1d6 danni alla Costituzione. Diversa dalle malattie normali ma simile alla putrefazione della mummia, la consunzione inarrestabile continua fino a che il punteggio di Costituzione della creatura contagiata non raggiunge 0 (e a quel punto muore) o fino a che non viene applicato un incantesimo rimuovi malattia o una magia simile (vedi "Malattia" nella GDM. Se una creatura contagiata muore, si rianima come un nuovo affamato insaziabile 1d4 round dopo la sua morte.

Creare progenie (Sop): Qualsiasi creatura vivente uccisa da un affamato insaziabile si rianima come un nuovo affamato insaziabile entro 1d4 round. Una tale progenie è incontrollata, ma ha lo stesso opprimente desiderio di uccidere e riprodursi che caratterizza ogni esemplare di questa specie.

Distrazione (Str): Qualsiasi creatura vivente vulnerabile ai danni dello sciame che inizia il proprio turno con uno sciame nel suo quadretto è nauseato per 1 round; un tiro salvezza sulla Tempra con CD 21 nega l'effetto. Lanciare o concentrarsi sugli incantesimi all'interno dell'area di uno sciame richiede una prova di Concentrazione CD 20 + livello dell'incantesimo). Utilizzare abilità che richiedono pazienza e concentrazione richiede una prova di Concentrazione con CD 20. La CD del tiro salvezza è basata sulla Costituzione.

Aura di paura (Sop): Un affamato insaziabile è circondato da un miasma di morte e putrefazione. Qualsiasi creatura entro un raggio di 18 metri che lo guardi deve effettuare con successo un tiro salvezza sulla Volontà con CD 21 o essere soggetta a un effetto come quello dell'incantesimo paura (16° livello dell'incantatore).

Tratti degli sciami: Uno sciame non ha un davanti o un dietro evidenti né un'anatomia distinguibile, quindi non è soggetto a colpi critici o attacchi ai fianchi.

Ridurre uno sciame a 0 o meno punti ferita ne provoca la separazione, anche se i danni subiti fino a quel punto non diminuiscono la sua capacità di attaccare o resistere agli attacchi. Gli sciami non sono mai barcollanti né ridotti ad uno stato morente mediante i danni. Inoltre, non possono essere sbilanciati, coinvolti in una lotta o spinti, e non possono lottare con altre creature.

Uno sciame è immune a qualsiasi incantesimo o effetto che abbia come bersaglio uno specifico numero di creature (compresi gli incantesimi con bersaglio singolo come disintegrazione). Uno sciame subisce una volta e mezzo (+50%) i danni da incantesimi o effetti che influenzano un'area, come molti incantesimi di invocazione e armi deflagranti.

Gli sciami composti da creature Minute sono vulnerabili ai venti forti, come quelli creati da un incantesimo folata di vento.

Ai fini di determinare gli effetti del vento su uno sciame, considerarla una creatura della stessa taglia delle sue creature costituenti. Siccome un affamato insaziabile è un non morto, non subisce alcun danno non letale dagli effetti del vento.

Tratti dei non morti: Un affamato insaziabile è immune a effetti di influenza mentale, veleni, effetti di sonno, paralisi, stordimento, malattie, effetti mortali e qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza sulla Tempra a meno che non funzioni anche sugli oggetti o che non sia innocuo. Non è soggetto a colpi critici, danni non letali, danni alle caratteristiche ai suoi punteggi di caratteristiche fisiche, risucchi di caratteristica, risucchi di energia, affaticamento, esaurimento o morte per danno massiccio. Non può essere rianimato e la resurrezione funziona solo se è consenziente. Ha anche scurovisione fino a una distanza di 18 metri.

Abilità: Un affamato insaziabile riceve un bonus razziale di +8 alle prove di Scalare e può sempre scegliere di prendere 10 alle prove di Scalare anche se incalzato o minacciato. Usa il suo modificatore di Destrezza invece del modificatore di Forza per le prove di Scalare.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti