Avolakia

Da Miniature Fantasy.

Aberrazione Mutaforma

Taglia: Grande

GS: 10

Allineamento: Generalmente neutrale malvagio

Iniziativa: +3

  • Difesa

Classe Armatura: 18 (-1 taglia, +3 Des, +6 deviazione), contatto 18, colto alla sprovvista 15

Dadi Vita: 10d8+30 (75 pf)

Tiri salvezza: Temp +6, Rifl +6, Vol +12

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, aura difensiva, resistenza al fuoco 10, immunità, rigenerazione 4, RI 21

  • Attacco

Velocità: 6 m

Attacco: Morso +10 in mischia 2d6+4 più veleno o artiglio +8 in mischia 1d4+2

Attacco completo: Morso +10 in mischia 2d6+4 più veleno e 8 artigli +8 in mischia 1d4+2

Spazio/Portata: 3 m/3 m

Attacchi speciali: Veleno, capacità magiche, suggestione

  • Statistiche

Caratteristiche: For 19, Des 16, Cos 17, Int 16, Sag 21, Car 22

Attacco base/Lotta:

Talenti: Capacità Magica Rapida, Incantare in Combattimento, Multiattacco, Riflessi in Combattimento, Schivare

Abilità: Concentrazione +16, Diplomazia +23, Intimidire +8, Percepire Intenzioni +18, Raggirare +19, Sapienza Magica +16

Linguaggi:

  • Ecologia

Ambiente: Sotterraneo

Organizzazione: Solitario, coppia, banda (3-8) o tribù (4-24 avolakia più 3-30 zombi, 2-12 wight e 1-6 mummie)

Tesoro: Monete standard, beni standard, doppio degli oggetti

Avanzamento: Per classe del personaggio

Modificatore di livello: +5

L'avolakia è una nauseante creatura che combina i peggiori aspetti di un verme, una piovra e un insetto. Ha un'intelligenza eccezionale ed è incredibilmente saggio e fecondo. Gli avolakia sono esperti nell'infiltrarsi nelle società umanoidi per una varietà di scopi nefasti. Un avolakia è alto 3 metri. Il corpo vermiforme è pallido e grigio, luccicante di una chiara bava gialla. La creatura si sostiene da sola e si muove su una serie di sei tentacoli pieni di ventose, ognuno dei quali termina con un occhio giallo multisfaccettato.

La "testa" consiste in una guaina carnosa che ospita tre crudeli mandibole uncinate. Otto lunghe braccia da ragno culminanti in minuscoli artigli insettoidi che sembrano quasi mani umane protrudono da una serie di creste circa a metà del corpo della creatura. Un avolakia puzza di muffa e putrefazione. Sebbene possano digerire le carni morte o vive, gli avolakia trovano entrambe disgustose e ricorrono a tali sostanze solo in circostanze disperate. Preferiscono mangiare carne non morta: presa "fresca" dai fianchi di uno zombi è la migliore. Gli avolakia parlano il loro linguaggio (una lingua gutturale e bavosa).

Molti di essi capiscono anche il Sottocomune e altri linguaggi, anche se non possiedono l'apparato vocale per parlarle. Tuttavia, con la sua capacità magica autometamorfosi un avolakia può assumere una forma che è in grado di parlare qualsiasi linguaggio desideri. Questa capacità potenzia anche le sue capacità di camuffamento e l'aiuta a tendere imboscate ad avversari imprudenti.

  • Combattimento

Un avolakia preferisce lanciare incantesimi o usare capacità magiche da una certa distanza mentre i suoi scagnozzi non morti combattono in mischia con il nemico. Se costretto alla mischia, un avolakia usa il suo morso velenoso e flagella con i suoi otto artigli. Occasionalmente, la creatura potrebbe scegliere di usare il veleno contro uno o più nemici, allora assume forma umanoide e usa la sua capacità suggestione per piegarli alla sua volontà.

Veleno (Str): Un avolakia rilascia veleno (tiro salvezza sulla Tempra CD 18) con ogni attacco col morso effettuato con successo. I danni iniziali sono 1d6 danni alla Saggezza e i danni secondari sono 2d6 danni alla Saggezza.

Capacità magiche: A volontà - distruggere non morti, fermare non morti, incuti paura, individuazione del magico, lettura del magico, mano magica, mano spettrale, riposo inviolato, tocco del ghoul, tocco gelido; 3 volte al giorno - animare morti, creare non morti, debilitazione, tocco del vampiro. 14° livello dell'incantatore; tiro salvezza CD 16 + livello dell'incantesimo.

Capacità di cambiare forma (Sop): A volontà - gli consente di assumere qualsiasi forma umanoide.

Suggestione (Mag): Quando è in forma umanoide, un avolakia ha una voce melodiosa e ipnotica. Parlando in modo suadente a qualsiasi creatura nel raggio di azione che comprenda le parole pronunciate, l'avolakia può creare un effetto identico a quello di un incantesimo suggestione rapido (10° livello dell'incantatore; tiro salvezza sulla Volontà CD 19). Un avversario in contatto visivo con la creatura mentre compie la sua suggestione subisce una penalità di -2 al tiro salvezza. L'avolakia può usare questa capacità un numero di volte al giorno pari al suo modificatere di Carisma (di solito sei volte al giorno).

Aura difensiva (Mag): Un avolakia ha un bonus di deviazione +6 alla Classe Armatura. Questa capacità è sempre attiva.

Resistenza al fuoco (Str): La bava che un avolakia trasuda costantemente gli garantisce una resistenza al fuoco di 10. Aiuta anche la creatura a fuggire più facilmente (vedi "Abilità", sotto).

Immunità (Sop): A causa delle sua stretta collaborazione con i non morti, l'avolakia ha sviluppato l'immunità a freddo, malattie, risucchi di energia e paralisi.

Rigenerazione (Str): Un avolakia subisce danni normali da acido, fuoco ed elettricità.

Abilità: A causa della bava che trasuda costantemente, un avolakia ottiene un bonus di competenza +10 alle prove di Artista della Fuga.

  • Società degli Avolakia

Gli avolakia si riuniscono in piccole tribù nei più profondi recessi della terra. Si divertono a creare e modificare non morti di ogni genere, che usano sia come nutrimento che per difendersi. Gli avolakia chierici sfruttano al meglio l'incantesimo creare non morti superiori per creare mummie, spettri, vampiri e fantasmi. Spesso armano questi non morti superiori con armi e armature magiche e oggetti meravigliosi per farsi aiutare nella difesa del territorio degli avolakia.

La maggior parte degli avolakia ha iniziato ad adorare Kyuss, una quasi-divinità poco conosciuta. Nonostante il fatto che lo status divino del loro dio non gli permetta di garantire incantesimi, molti avolakia chierici sono piuttosto potenti, poiché traggono i loro incantesimi da una qualche fonte sconosciuta. Gli avolakia sono così ansiosi di elevare Kyuss allo status di divinità completa che reclutano attivamente nuovi seguaci del suo culto. Le creature di solito stabiliscono insediamenti sotto le comunità delle razze di superficie, poi usano le loro capacità autometamorfosi e suggestione per infiltrarsi nelle aree bersaglio. Spesso un gruppo di avolakia si infiltra in un'istituzione religiosa locale e tenta di assumere il controllo dei rituali funerari della comunità. Se ci riescono, gli avolakia hanno accesso a moltissimi cadaveri che possono usare per creare altri non morti. Inoltre, gli avolakia camuffati sono in una posizione perfetta per corrompere membri scelti della comunità e lentamente indottrinarli sul culto di Kyuss.

Gli avolakia interagiscono anche con varie razze del Sottosuolo. In alcune, come i drow, si infiltrano allo stesso modo delle razze di superficie. Con altre, come i mind flayer, propongono apertamente delle alleanze per il mutuo beneficio dei due gruppi. Un tipico accordo tra mind flayer e avolakia stabilisce che entrambi i gruppi debbano cacciare e catturare esseri intelligenti. I mind flayer consumano i cervelli delle sfortunate vittime, poi passano i corpi agli avolakia, che li usano per creare non morti. Ma tali alleanze alla fine tendono a sfaldarsi, sia quando i mind flayer schiavizzano i prigionieri per lunghiperiodi prima di consumarne i cervelli, che quando gli avolakia uccidono alcuni mind flayer per creare creature non morte molto più potenti.

  • Personaggi Avolakia

La classe preferita di un avolakia è lo stregone, ma anche gli avolakia chierici sono abbastanza comuni, e i capi tribali sono sempre chierici di Kyuss. Gli avolakia incantatori di qualsiasi tipo tendono a interessarsi alla magia necromantica.

Sebbene possano scegliere da uno qualsiasi dei domini di Kyuss (Inganno, Magia, Male o Morte), la maggior parte sceglie Male e Morte. Il livello effettivo del personaggio (LEP) di un PG avolakia è pari al suo livello di classe +15; quindi, un avolakia stregone di 1° livello ha un LEP di 16 ed è l'equivalente di un personaggio di 16° livello.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti