Beholder, generico

Da Miniature Fantasy.

Un corpo bulboso con un occhio centrale privo di palpebra e una bocca enorme con fauci affilatissime fluttua di fronte a voi. Piccoli occhi attaccati a peduncoli che si contorcono, spuntano sulla sommità del suo corpo globulare. I beholder sono il prodotto degli incubi. Queste creature, chiamate anche le "sfere dai molti occhi" o "occhi tiranni", sono avversari letali. I beholder parlano la loro lingua e il Comune. L'arma principale sia del gauth che del beholder è una serie di micidiali raggi oculari.

Raggi oculari (Sop): Ciascuno dei piccoli occhi di un beholder può produrre un raggio magico una volta per round, con un'azione gratuita. Nel corso di un dato round, una creatura può puntare soltanto i raggi di due occhi (gauth) o di tre occhi (beholder) contro qualsiasi bersaglio in un angolo di 90° (alto, avanti, indietro, sinistra, Beholder destra o sotto). Gli occhi rimanenti devono puntare su bersagli in altri angoli, o non puntare affatto. Un beholder può inclinare e ruotare il suo corpo ogni round per accomodare i raggi che intende puntare su una data angolazione. L'effetto di ogni occhio assomiglia a un incantesimo (8° livello dell'incantatore per un gauth o di 14° livello per un beholder), ma segue le regole dei raggi (vedi " Dirigere un incantesimo", pagina 175 del Manuale del Giocatore).

Visione a 360° (Str): I beholder sono molto cauti e circospetti. I loro molti occhi conferiscono un bonus razziale di +4 alle prove di Cercare e di Osservare, inoltre non si possono fiancheggiare.

Volare (Str): Il corpo di un beholder fluttua naturalmente. Questa fluttuazione gli permette di volare alla velocità di 6 metri. Il fluttuare gli conferisce inoltre un effetto di caduta morbida permanente, con raggio di azione personale.

Societa dei beholder

I beholder sono odiosi, aggressivi e avari; attaccano e sottomettono il prossimo ogni volta che si presenta loro l'occasione. Dimostrano una intolleranza xenofoba, e odiano tutte le altre creature all'infuori della loro specie. Il tipo base comprende una gran varietà di sottospecie di beholder. Alcune sono coperte con placche chitinose sovrapposte, altre hanno una pelle morbida o tentacoli oculari serpentiformi e infine altre ancora possiedono articolazioni da crostaceo. Tuttavia, è sufficiente una differenza insignificante, come il colore della pelle o la dimensione dell'occhio centrale, per rendere nemici giurati due gruppi di beholder. Ogni beholder afferma che la sua forma è l'unica "essenza ideale dell'essere un beholder", e gli altri non sono altro che brutte copie, adatte solo a essere distrutte. I beholder in genere scavano le tane sotterrane e con i loro raggi di disintegrazione. L'architettura dei beholder enfatizza la verticalità, e una tana di solito possiede svariati condotti paralleli, con stanze impilate sulla loro cima. I beholder preferisco luoghi remoti che i nemici incapaci di volare possono raggiungere solo con estrema difficoltà.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti