Braxat

Da Miniature Fantasy.

Umanoide mostruoso

Taglia: Grande

GS: 9

Allineamento: Generalmente neutrale malvagio

Iniziativa: +1

  • Difesa

Classe Armatura: 18 (-1 taglia, +1 Des, +8 naturale), contatto 10, colto alla sprovvista 17

Dadi Vita: 10d8+50 (95 pf)

Tiri salvezza: Temp +8, Rifl +8, Vol +10

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, RD 10/magia, telepatia

  • Attacco

Velocità: 9 m

Attacco: Randello grande Enorme +16 in mischia 2d6+9 o incornata +10 in mischia 1d8+3

Attacco completo: Randello grande Enorme +16/+11 in mischia 2d6+9 e incornata +10 in mischia 1d8+3

Spazio/Portata: 3 m/3 m

Attacchi speciali: Arma a soffio, flagello mentale, poteri psionici, capacità magiche

  • Statistiche

Caratteristiche: For 23, Des 12, Cos 20, Int 15, Sag 12, Car 11

Attacco base/Lotta:

Talenti: Arma Focalizzata (randello pesante), Attacco Poderoso, Disarmare Migliorato, Maestria in Combattimento, Sbilanciare Migliorato, Spingere Migliorato, Volontà di Ferro

Abilità: Ascoltare +12, Intimidire +11, Osservare +13, Saltare +13, Sopravvivenza +12

Linguaggi: Gigante, raramente comune

  • Ecologia

Ambiente: Qualsiasi deserto o montagna

Organizzazione: Solitario, coppia, banda (3-6), compagnia militare (7-12) o tribù (20-80)

Tesoro: Standard

Avanzamento: Per classe del personaggio

Modificatore di livello: +16

I braxat sono cacciatori notturni molto violenti che vagano nelle regioni montuose e desertiche. Questi pericolosi umanoidi malvagi cacciano esclusivamente esseri intelligenti, che si dilettano a torturare, uccidere e poi mangiare. II loro gusto per la carne umanoide può spingerli ad addentrasi nei territori civilizzati, dove le prede sono abbondanti e facili da catturare. Un braxat è un umanoide bipede simile a una lucertola, dal corpo massiccio che domina molti giganti con la sua altezza da adulto di 4,5 metri. I suoi tratti sono un incrocio di quelli di un rinoceronte e di uno scarafaggio spinoso. Sulla sommità della testa e sulla schiena sono allineate spesse placche coperte di spine, e un singolo corno massiccio spunta in mezzo alle narici. I braxat non rispettano la legge né l'autorità, e non temono nulla.

La loro incredibile forza, le capacità psioniche e la riduzione del danno li rendono quasi inarrestabili e non è insolito che una singola banda di essi riesca a spazzare via diversi insediamenti umanoidi nel corso di un anno.

Ogni tanto alcuni sopravvissuti alle razzie dei braxat si riuniscono e tentano di cacciare le creature, ma raramente riescono a riscuotere la loro vendetta. Gli avventurieri più esperti sono conosciuti per cacciare i braxat per puro divertimento, mettendo alla prova la loro esperienza e intelligenza contro la rozza astuzia e le capacità psioniche di quelle creature.

Come questi cacciatori hanno scoperto con grande sgomento, i braxat sono alquanto competenti nel proteggersi con trappole e imboscate letali. Molte di queste battute di caccia terminano con la vittoria dei braxat, ma ogni tanto qualcuna ha successo, concedendo qualche corno di braxat come trofeo per i cacciatori. Questi corni non hanno un valore intrinseco, ma gli artisti a volte intagliano intricate sculture su di essi e li vendono come oggetti d'arte.

I braxat parlano il Gigante, e alcuni tra i più civilizzati fanno lo sforzo di imparare anche il Comune.

  • Combattimento

I braxat amano la caccia. Si dilettano della paura delle loro vittime e gli piace prolungare l'agonia della preda pedinandola per lunghi periodi, sfruttando la telepatia per creare false speranze e poi distruggendo queste speranze con muove imboscate. In alternativa, i braxat potrebbero inviare alle loro vittime scherni telepatici, descrivendo in dettaglio il macabro destino che le attende dopo la cattura. In combattimento, i braxat sono crudeli e astuti. Preferiscono ammorbidire gli avversali con assalti di flagello mentale e poteri psionici prima di avvicinarsi per ucciderli. Di solito risparmiano le loro armi a soffio per avversarii particolarmente tenaci. Una volta che gli avversarihanno subito vari danni, i braxat si avventano in combattimento con i randelli grandi.

Arma a soffio (Sop): Un braxat può soffiare un cono di freddo lungo 9 metri per 3d8 danni da freddo (tiro salvezza sui Riflessi CD 20 per dimezzare). Una volta che ha usato la sua arma a soffio, la creatura deve aspettare 1d4 round prima di poterla usare di nuovo.

Flagello mentale (Mag): Questa onda sonora che annebbia la mente si estende dal braxat in un cono lungo 9 metri. Tutti i presenti nell'area devono effettuare con successo un tiro salvezza sulla Volontà (CD 15) o essere storditi per 3d4 round. (Quando si utilizza il Manuale delle Arti Psioniche, sostituire questa capacità con il metodo di attacco flagello mentale, come indicato sotto.)

Poteri psionici (Mag): A volontà - porta dimensionale, vuoto mentale. 8° livello dell'incantatore (o di manifestazione); tiro salvezza CD 10 + livello dell'incantesimo.

Metodi di Attacco/Difesa: Affondo mentale, flagello mentale/scudo di pensieri, mente vuota.

Capacità magiche: A volontà - intermittenza; 1 volta al giorno - confusione, regressione mentale. 8° livello dell'incantatore; tiro salvezza CD 10 + livello dell'incantesimo.

Telepatia (Sop): Un braxat può comunicare telepaticamente con qualsiasi creatura entro 1,6 km che abbia un linguaggio.

Flagello mentale (Mag): Questa onda sonora che annebbia la mente si estende dal braxat in un cono lungo 9 metri. Tutti i presenti nell'area devono effettuare con successo un tiro salvezza sulla Volontà (CD 15) o essere storditi per 3d4 round. (Quando si utilizza il Manuale delle Arti Psioniche, sostituire questa capacità con il metodo di attacco flagello mentale, come indicato sotto.)

Poteri psionici (Mag): A volontà - porta dimensionale, vuoto mentale. 8° livello dell'incantatore (o di manifestazione); tiro salvezza CD 10 + livello dell'incantesimo.

Metodi di Attacco/Difesa: Affondo mentale, flagello mentale/scudo di pensieri, mente vuota.

Capacità magiche: A volontà - intermittenza; 1 volta al giorno - confusione, regressione mentale. 8° livello dell'incantatore; tiro salvezza CD 10 + livello dell'incantesimo.

Telepatia (Sop): Un braxat può comunicare telepaticamente con qualsiasi creatura entro 1,6 km che abbia un linguaggio.

  • Società dei braxat

I braxat vivono in una società tribale in cui i maschi e le femmine hanno uguale status sociale e accesso a posizioni di comando. Ogni capo tribale deve dimostrare il proprio valore una volta all'anno in un combattimento rituale con un singolo sfidante che si sia guadagnato il diritto di contesa mediante razzie vittoriose nel corso dell'ultimo anno.

I giovani braxat sono addestrati a combattere dal momento in cui riescono a reggersi in piedi. Scontri letali tra giovani braxat per potenziali compagne, tane o tesori sono incoraggiati per assicurare che solo i più forti e intelligenti sopravvivano per riprodursi. Una volta che un giovane braxat viene giudicato degno di unirsi a una compagnia militare, quel gruppo diventa la sua seconda famiglia. Passare ad una compagnia militare diversa capita solo raramente: generalmente quando la maggior parte della compagnia è stata uccisa in battaglia. Gli scontri tra membri della stessa compagnia sono rigidamente proibiti, siccome la collaborazione è vitale per la riuscita della caccia. L'uccisione di un membro della propria compagnia è punibile con l'esecuzione immediata sia dell'accusato che della sua famiglia.

  • Personaggi braxat

Grazie all'affinità del braxat per la caccia, la sua classe preferita è il ranger, sebbene alcuni braxat preferiscano prendere livelli nelle classi del barbaro o del guerriero. I braxat druidi malvagi sono rari, ma non completamente sconosciuti. Il livello effettivo del personaggio (LEP) di un PG braxat è pari al suo livello di classe +16. Quindi, un braxat ranger di 1° livello ha un LEP di 17 ed è l'equivalente di un personaggio di 17° livello.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti