Categoria:Sottotipo angelo

Da Miniature Fantasy.

Gli angeli sono una razza di celestiali, o esterni buoni, nativi dei Piani Esterni di allineamento buono. Nella cosmologia di D&D, tali piani sono i Sette Cieli Ascendenti di Celestia, i Paradisi Gemelli di Bytopia, le Foreste Olimpie di Arborea, i Campi Benedetti dell'Elysium e le Distese Selvagge delle Terre Bestiali.

  • Tratti

Un angelo possiede i seguenti tratti (a meno che non sia indicato altrimenti nella descrizione della creatura). Scurovisione fino a 18 metri e visione crepuscolare. Immunità all'acido, al freddo e alla pietrificazione. Resistenza all'elettricità 10 e al fuoco 10. Bonus razziale di +4 ai tiri salvezza contro il veleno.

  • Aura protettiva (Sop)

Questa capacità, che ha effetto contro gli attacchi portati o gli effetti creati da creature malvagie, conferisce un bonus di deviazione +4 alla CA e un bonus di resistenza +4 ai tiri salvezza a chiunque si trovi entro un raggio di 6 metri dall'angelo. In tutti gli altri casi, essa funge sia da cerchio magico contro il male sia da globo di invulnerabilità inferiore, entrambi con un raggio di 6 metri (livello dell'incancatore pari ai DV dell'angelo). Questa aura può essere dissolta, ma l'angelo può ricrearla il turno successivo con un'azione gratuita. (I benefici difensivi del cerchio non sono conteggiati nella tabella delle statistiche dell'angelo).

  • Linguaggi (Sop)

Tutti gli angeli possono parlare con qualsiasi, creatura che abbia una propria lingua, come se avessero lanciato un incantesimo linguaggi (livello dell'incantatore pari ai DV dell' angelo). Questa capacità è sempre attiva.

Al momento la categoria non contiene alcuna pagina o file multimediale.

Strumenti personali

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti