Coboldo, Combattente di 1° livello

Da Miniature Fantasy.

Umanoide (Rettile)

Taglia: Piccola

GS: 1/4

Allineamento: Generalmente legale malvagio

Iniziativa: +1

  • Difesa

Classe Armatura: 15 (+1 taglia, +1 Des, +1 naturale, +2 cuoio), contatto 12, colto alla sprovvista 14

Dadi Vita: 1d8 (4 pf)

Tiri salvezza: Temp +2, Rifl +1, Vol -1

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, sensibilità alla luce

  • Attacco

Velocità: 9 m (6 quadretti)

Attacco: Lancia +1 in mischia (1d6-1/x3) o fionda +3 a distanza (1d3)

Attacco completo: Lancia +1 in mischia (1d6-1/x3) o fionda +3 a distanza (1d3)

Spazio/Portata: 1,5 m/1,5 m

Attacchi speciali: -

  • Statistiche

Caratteristiche: For 9, Des 13, Cos 10, Int 10, Sag 9, Car 8

Attacco base/Lotta: +1/-4

Talenti: Allerta

Abilità: Artigianato (costruire trappole) +2, Ascoltare +2, Cercare +2, Muoversi Silenziosamente +2, Nascondersi +6, Osservare +2, Professione (minatore) +2

Linguaggi: Draconico

  • Ecologia

Ambiente: Foreste temperate

Organizzazione: Gruppo (4-9), banda (10-100 piu 100% non combattenti più 1 sergente di 3° livello ogni 20 adulti e 1 capo di 4°-6° livello), banda da guerra (10-24 più 2-4 donnole crudeli), tribù (40-400 più 1 sergente di 3° livello ogni 20 adulti, 1 o 2 luogotenenti di 4° o 5° livello, 1 capo di 6°-8° livello e 5-8 donnole crudeli)

Tesoro: Standard

Avanzamento: Per classe del personaggio

Modificatore di livello: +0

Questo umanoide è circa della taglia di uno gnomo o di un halfling. Ha la pelle squamosa, una coda spelata simile a quella di un topo, e una testa canina con due piccole corna. I coboldi sono bassi umanoidi simili a rettili, con tendenze sadiche e codarde. La pelle squamosa di un coboldo varia da marrone ruggine scuro a nero. Gli occhi sono rossi e luminosi e la coda non è prensile. I coboldi vestono di stracci, preferibilmente di colore rosso o arancione. Solitamente mangiano sia piante che animali, ma non disdegnano le creature senzienti. Trascorrono la maggior parte del loro tempo a fortificare le terre intorno alle loro tane, posizionando trappole e sistemi d'allarme (come fosse con spuntoni, balestre con congegni che le fanno scattare e altri dispositivi meccanici). Odiano quasi tutti gli altri umanoidi e i folletti, soprattutto gli gnomi e gli spiritelli. Un coboldo è alto tra i 60 e i 75 cm e pesa da 17,5 a 22,5 kg. I coboldi parlano il Draconico con una voce simile a quella di un cane che guaisce.

  • Combattimento

I coboldi amano attaccare in superiorità numerica (con un rapporto di almeno due a uno), oppure si affidano a subdoli trucchi; se la proporzione col nemico scende sotto la soglia minima, solitamente scappano. Tuttavia, attaccano gli gnomi a vista anche se sono in parità numerica.

Il combattimento inizia con il lancio di proiettili da fionda, e i coboldi si avvicinano solo quando le forze nemiche sembrano indebolite. Se possibile, preferiscono tendere imboscate nelle zone in cui hanno predisposto delle trappole. Mirano a far cadere nelle trappole il nemico, che poi si trova di fronte ad altri coboldi che gli versano addosso olio bollente o parassiti velenosi, oppure lanciano altri proiettili.

Sensibilità alla luce (Str): I coboldi sono abbagliati in presenza di luce del sole intensa o se sono nel raggio di un incantesimo luce diurna.

Abilità: I coboldi hanno un bonus razziale di +2 alle prove di Artigianato (costruire trappole), Cercare e Professione (minatore).

Il coboldo combattente qui presentato ha i seguenti punteggi di caratteristica prima dei modificatori razziali: For 13, Des 11, Cos 12, Int10, Sag9, Car8.

Grado di Sfida: I coboldi con livelli nelle classi di PNG hanno un GS pari al loro livello del personaggio -3.

  • Societa dei coboldi

I coboldi vivono in luoghi bui: nei sotterranei o nelle foreste più fitte. Sono abili minatori e spesso si insediano all'interno delle miniere stesse in cui stanno lavorando. Una tribù di coboldi può inviare bande da guerra che pattugliano il territorio nel raggio di 15 km dalla tana e attaccano qualunque creatura senziente vi meta piede. Solitamente uccidonoprigionieri e se ne cibano, ma a volte ne vendono alcuni come schiavi. Le loro cattive abitudini e la loro diffidenza nei confronti di altri esseri fanno sì che i coboldi abbiano molti nemici. Una tana di coboldi ha un cucciolo che non combatte e un uovo ogni dieci adulti. La divinità patrona dei coboldi è Kurtulmak, che disprezza tutte le creature viventi ad eccezione dei coboldi.

  • Personaggi coboldi

I personaggi coboldi possiedono i seguenti tratti razziali: -4 alla Forza, +2 alla Destrezza, -2 alla Costituzione.

Taglia Piccola: Bonus di +1 alla Classe Armatura, bonus di +1 al tiro per colpire, bonus di +4 alle prove di Nascondersi, penalità di -4 alle prove di lotta, capacità di sollevamento e di trasporto pari a 3/4 di quelli dei personaggi Medi.

La velocità base sul terreno di un coboldo è di 9 metri.

Scurovisione fino a 18 metri.

Abilità razziali: Un personaggio coboldo ha un bonus razziale di +2 alle prove di Artigianato (costruire trappole), Cercare e Professione (minatore).

Talenti razziali: Un personaggio coboldo acquisisce talenti in base alla sua classe del personaggio.

Bonus di armatura naturale +1.

Qualità speciali (vedi sopra): Sensibilità alla luce.

Linguaggi automatici: Draconico. Linguaggi bonus: Comune, Sottocomune.

Classe preferita: Stregone.

Modificatore di livello: +0.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti