Disgiunzione di Mordenkainen

Da Miniature Fantasy.

Abiurazione

Livello: Str 9, Magia 9, Mechanus 9

Componenti: V

Tempo di lancio: 1 azione standard

Raggio di azione: Vicino (7,5 m + 1,5 m per ogni 2 livelli)

Bersaglio, area, effetto: Tutti gli effetti magici e gli oggetti magici in un'esplosione del raggio di 12 m

Durata: Istantanea

Tiro salvezza: Volontà nega (Oggetto)

Resistenza agli incantesimi: No

Tutti gli effetti magici e gli oggetti magici presenti all'interno del raggio di azione, a parte quelli portati o toccati dall'incantatore, vengono disgiunti.

Ciò significa che gli incantesimi e gli effetti magici vengono separati nei loro componenti individuali (ponendo fine al loro effetto come nel caso di un incantesimo dissolvi magie), e gli oggetti magici permanenti devono superare un tiro salvezza sulla Volontà o essere trasformati in oggetti normali.

Un oggetto in possesso di una creatura utilizza il proprio bonus al tiro salvezza sulla Volontà o quello del suo possessore, a seconda di quale sia il più alto dei due.

Esiste anche una probabilità dell'1% per livello dell'incantatore di distruggere un campo anti-magia. Se il campo anti-magia regge, nessuno degli oggetti al suo interno viene disgiunto.

Anche gli artefatti sono soggetti alla disgiunzione, sebbene ci sia solo una probabilità dell'1% per livello dell'incantatore di riuscire a colpire oggetti di tale potere.

Inoltre, se un artefatto viene distrutto, l'incantatore deve superare un tiro salvezza sulla Volontà con CD 25 o perdere permanentemente la sua capacità di lanciare incantesimi. (Questa capacità non può essergli restituita dalla magia dei mortali, nemmeno con desiderio o miracolo).

Nota: Distruggere artefatti è un atto pericoloso, e ha una probabilità del 95% di attirare l'attenzione di qualche potente entità interessata o connessa direttamente all'oggetto.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti