Fenice

Da Miniature Fantasy.

Bestia magica

Taglia: Grande

GS: 24

Allineamento: Sempre neutrale buono

Iniziativa: +7

  • Difesa

Classe Armatura: 23 (-1 taglia, +3 Des, +6 naturale, +5 deviazione), contatto 17, colto alla sprovvista 23

Dadi Vita: 20d10+40 (150 pf)

Tiri salvezza: Temp +14, Rifl +15, Vol +11

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, aura difensiva, RD 15/magia e ferro freddo, immolazione, visione crepuscolare, viaggio planare, metamagia magica, RI 35, telepatia, schivare prodigioso, schivare prodigioso migliorato

  • Attacco

Velocità: 4,5 m, volare 60 m (media)

Attacco: Artigli +23 in mischia 1d8+4/19-20 o morso +23 in mischia 2d6+4

Attacco completo: 2 artigli +23 in mischia 1d8+4/19-20, o morso +23 in mischia 2d6+4

Spazio/Portata: 3 m/1,5m

Attacchi speciali: Strillare, capacità magiche

  • Statistiche

Caratteristiche: For 18, Des 16, Cos 15, Int 18, Sag 17, Car 21

Attacco base/Lotta:

Talenti: Attacco in Volo, Critico Migliorato (artiglio), Incantesimi Estesi, Incantesimi Ingranditi, Incantesimi Intensificati, Incantesimi Massimizzati, Incantesimi Potenziati, Iniziativa Migliorata, Volontà di Ferro

Abilità: Concentrazione +25, Conoscenze (arcane) +27, Conoscenze (storia) +27, Diplomazia +28, Osservare +26, Sapienza Magica +29

Linguaggi:

  • Ecologia

Ambiente: Qualsiasi terreno

Organizzazione: Solitario

Tesoro: -

Avanzamento: -

Modificatore di livello: -

La fenice, o uccello di fuoco, è una creatura di tremendo potere e potente auspicio. Molte razze intelligenti la considerano una divinità, o almeno la messaggera di una divinità. Fisicamente, una fenice sembra un immenso uccello rapace. Misura tra i 3 e i 4,5 metri dal becco alla coda, ma la sua apertura alare può arrivare a 12 metri. Tuttavia, la caratteristica di gran lunga più imponente è il piumaggio. Tutte le piume sono dei colori del fuoco: principalmente scarlatto, cremisi e arancione. In volo o a riposo, una fenice sembra un uccello fatto di fiamme. Quando una fenice giunge alla fine della sua vita naturale, o quando si trova in una situazione di estrema minaccia vitale, si immola con un fuoco intenso. Dopo la sua morte, dalle ceneri risorge una nuova fenice. A causa della sua tradizionale associazione con la rinascita e il rinnovamento, molte culture attribuiscono qualche significato simbolico all'avvistamento di una fenice. Alcuni lo considerano di buon auspicio: un segno del favore degli dei e una promessa di vita rinnovata e prosperità crescente negli anni a venire. Altri (di solito quelli con una più oscura visione della vita) vedono l'uccello di fuoco come un segno dell'avvicinarsi della morte e della distruzione: un'ordalia a cui solo i più forti potranno sopravvivere. Qualunque sia il significato che una particolare cultura associa a questa creatura, non ci sono dubbi che essa sia dalla parte del bene. Una fenice non si lascia coinvolgere in faccende terrene né si unisce a conflitti comuni, ma neppure esita ad attaccare il male.

  • Combattimento

In battaglia, una fenice di solito inizia strillando per ammorbidire i nemici prima di scatenarsi in mischia con gli artigli e il becco. Non ha paura di combattere fino alla morte, siccome la sua capacità di immolazione le assicura una successiva rinascita.

Strillare (Str): Una volta al minuto, una fenice può lanciare uno strillo di guerra che costringe ogni avversario entro 9 metri ad effettuare con successo un tiro salvezza sulla Volontà (CD 22) o essere rallentato (come per l'incantesimo Lentezza) per 1 round. Questo è un effetto sonoro che influenza la mente.

Capacità magiche:

20° livello dell'incantatore; tiro salvezza CD 15 + livello dell'incantesimo.

Aura difensiva (Sop): Una fenice ha un bonus di deviazione +5 alla Classe Armatura. Questa capacità è sempre attiva.

Immolazione (Sop): Quando sa che la morte è vicina, una fenice si immola come azione di round completo. Questo produce una nube di fiamme in una propagazione alta 6 metri e con un raggio di 4,5 metri. Ogni creatura nell'area subisce 40d6 danni (Riflessi CD 22 dimezza). La metà di questi danni sono da fuoco; il resto risulta direttamente dal potere divino e quindi non è soggetto a riduzione mediante protezione dagli elementi (fuoco), scudo di fuoco (scudo gelido) o simili magie. Questa azione uccide la fenice originale e ne produce una nuova, completamente cresciuta e illesa, dalle ceneri. Questo nuovo uccello arriva alla fine del round.

Viaggio planare (Sop): Una fenice può entrare e uscire dal Piano Astrale o dal Piano Etereo a volontà e spostarsi attraverso questi piani senza errore né rischi.

Metamagia magica (Str): Una fenice può applicare uno qualsiasi dei suoi talenti di metamagia (Incantesimi estesi 3.5, Incantesimi intensificati 3.5, Incantesimi massimizzati 3.5, Incantesimi potenziati 3.5, Incantesimi ingranditi 3.5) a una capacità magica usando quella capacità come azione di round completo.

Telepatia (Sop): Una fenice può comunicare telepaticamente con qualsiasi creatura non volatile entro 18 metri. Può anche parlare normalmente con qualsiasi volatile.

Schivare prodigioso (Str): Una fenice mantiene il suo bonus di Destrezza alla CA anche quando colta alla sprovvista, e non può essere attaccata ai fianchi.

Schivare prodigioso migliorato

Anche se fallisce una prova di Osservare, sa comunque che c'è qualcosa nell'area, le mancano solo i dettagli quali l'esatta posizione o la descrizione.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti