Formian 2 guerriero

Da Miniature Fantasy.

Esterno (Extraplanare, Legale)

Taglia: Media

GS: 3

Allineamento: Sempre legale neutrale

Iniziativa: +3

  • Difesa

Classe Armatura: 18 (+3 Des, +5 naturale), contatto 13, colto alla sprovvista 15

Dadi Vita: 4d8+8 (26 pf)

Tiri salvezza: Temp +6, Rifl +7, Vol +5

Qualità speciali: Mente alveare, immunità al veleno, alla pietrificazione e al freddo, resistenza all'elettricità 10, al fuoco 10 e al suono 10 resistenza agli incantesimi 18

  • Attacco

Velocità: 12 m (8 quadretti)

Attacco: Pungiglione +7 in mischia (2d4+3 più veleno)

Attacco completo: Pungiglione + 7 in mischia (2d4+3 più veleno) e 2 artigli +5 in mischia (1d6+1) e morso +5 in mischia (1d4+1)

Spazio/Portata: 1,5 m/1,5 m

Attacchi speciali: Veleno

  • Statistiche

Caratteristiche: For 17, Des 16, Cos 14, Int 10, Sag 12, Car 11

Attacco base/Lotta: +4/+7

Talenti: Multiattacco, Schivare

Abilità: Acrobazia +12, Ascoltare +8, Cercare +7, Muoversi Silenziosamente +10, Nascondersi +10, Osservare +8, Saltare +14, Scalare +10, Sopravvivenza +1 (+3 seguendo tracce)

Linguaggi: Vedi testo

  • Ecologia

Ambiente: Nirvana Meccanico di Mechanus

Organizzazione: Solitario, squadra (2-4) o truppa (6-11)

Tesoro: -

Avanzamento: 5-8 DV (Medio); 9-12 DV (Grande)

Modificatore di livello: -

Questa creatura ha più o meno le dimensioni di un pony. Sembra simile ad una formica, ma il capo e il torace sono sollevati rispetto al resto del corpo. La bocca presenta mandibole dall'aspetto pericoloso.

Ha spalle simili a quelle umane, e le braccia terminano con mani forti dagli artigli affilati. Il suo addome presenta un pungiglione.

I guerrieri formian vivono solo per combattere.

Appena al di sopra dei lavoratori, i guerrieri riescono a comunicare con efficacia attraverso la mente alveare, ma soltanto allo scopo di comunicare piani di battaglia e fare rapporto ai loro comandanti.

Altrimenti non sono in grado di parlare.

Un guerriero è lungo circa 1,5 metri e alto circa 1,35 metri all'altezza della fronte. Pesa approssimativamente 90 kg.

  • Combattimento

I guerrieri sono terribili avversari, che usano contemporaneamente gli artigli, il morso e un pungiglione velenoso. Grazie alla mente alveare attaccano con tattiche coordinate ed estremamente efficaci.

Le armi naturali di un guerriero formian, come pure quelle che impugna, devono essere considerate di allineamento legale allo scopo di superare la riduzione del danno.

Veleno (Str): Ferimento, Tempra CD 14, danni iniziali e secondari 1d6 For. La CD del tiro salvezza è basata sulla Costituzione.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti