Gatto del mare

Da Miniature Fantasy.

Bestia magica

Taglia: Grande

GS: 4

Allineamento: Sempre neutrale

Iniziativa: +1

  • Difesa

Classe Armatura: 18 (-1 taglia, +1 Des, +8 naturale), contatto 10, colto alla sprovvista 17

Dadi Vita: 6d10+18 (51 pf)

Tiri salvezza: Temp +8, Rifl +6, Vol +5

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, trattenere il fiato, visione crepuscolare, olfatto acuto

  • Attacco

Velocità: 3 m (2 quadretti), nuotare 12 m

Attacco: Artiglio +9 in mischia (1d6+4)

Attacco completo: 2 artigli +9 in mischia (1d6+4) e morso +4 in mischia (1d8+2)

Spazio/Portata: 3 m/1,5 m

Attacchi speciali: Squartare 2d6+6

  • Statistiche

Caratteristiche: For 19, Des 12, Cos 17, Int 2, Sag 13, Car 10

Attacco base/Lotta: +6/+14

Talenti: Allerta, Resistenza Fisica, Volontà di Ferro

Abilità: Ascoltare +8, Nuotare +12, Osservare +7

Linguaggi:

  • Ecologia

Ambiente: Acquatico temperato

Organizzazione: Solitario, coppia o branco (5-12)

Tesoro: -

Avanzamento: 7-9 DV (Grande); 10-18 DV (Enorme)

Modificatore di livello: -

Questa creatura ha un corpo simile a quello di una focena o di una piccola balena, con una testa leonina e zampe anteriori. Una cresta di peli segosi corre dalla cima della testa fino alla punta della coda.

Il gatto del mare è un temibile predatore acquatico.

I gatti del mare vivono lungo le acque costiere meno profonde, e costruiscono la propria tana in caverne sotterranee o nei relitti delle navi affondate. Vanno a caccia di pesci, di mammiferi acquatici, uccelli marini e ogni altra creatura che riescano a raggiungere e a uccidere.

I gatti del mare proteggono ferocemente il loro territorio e attaccano ogni creatura che entri nei loro domini, indipendentement e dalla taglia. I loro principali nemici naturali sono gli squali, che attaccano a vista non appena se ne presenta l'opportunità. A volte si radunano in branchi temporanei per scacciare o sconfiggere eventuali intrusi particolarmente pericolosi o resistenti; la struttura dei branchi è simile a quella dei branchi di leoni terrestri.

Un tipico gatto del mare è lungo 3,6 metri e pesa 400 kg.

  • Combattimento

I gatti del mare attaccano a vista, per fame o in difesa del loro teritorio, e usano sia gli artigli che le zanne per afferrare e dilaniare la preda. Dimostrano un coraggio straordinario, e combattono sempre fino alla morte, anche contro creature molto più grandi di loro. Se agiscono in coppia o in branco, conducono un attacco concertato, tentando di indebolire l'avversario finché uno di loro non riesce a finirlo.

Trattenere il fiato (Str): Un gatto del mare può trattenere il fiato per un numero di round pari a 6 x il suo punteggio di Costituzione prima di rischiare l'annegamento.

Squartare (Str): Un gatto del mare che colpisce con entrambi gli attacchi con artiglio si avventa sull'avversario e ne dilania le carni, infliggendo automaticamente 2d6+6 danni extra.

Abilità: Un gatto del mare ha un bonus razziale di +8 a qualsiasi prova di Nuotare effettuata per compiere qualche azione speciale o per evitare un pericolo. Può sempre scegliere di prendere 10 in una prova di Nuotare, anche se distratto o in pericolo. Può usare l'azione di corsa mentre nuota, purché nuoti in linea retta.

Abilità: I gatti del mare hanno un bonus razziale di +8 a tutte le prove di Nuotare per intraprendere azioni speciali o superare ostacoli. Possono decidere di prendere 10 alla prova di Nuotare in qualsiasi circostanza, persino se distratti o in pericolo. Possono,usare l'azione di "correre" per nuotare, se nuotano in linea retta.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti