Ippogrifo

Da Miniature Fantasy.

Bestia magica

Taglia: Grande

GS: 2

Allineamento: Sempre neutrale

Iniziativa: +2

  • Difesa

Classe Armatura: 15 (-1 taglia, +2 Des, +4 naturale), contatto 11, colto alla sprovvista 13

Dadi Vita: 3d10+9 (25 pf)

Tiri salvezza: Temp +6, Rifl +5, Vol +2

Qualità speciali: Scurovisione 18 m, visione crepuscolare, olfatto acuto

  • Attacco

Velocità: 15 m (10 quadretti), volare 30 m (media)

Attacco: Artiglio +6 in mischia (1d4+4)

Attacco completo: 2 artigli +6 in mischia (1d4+4) e morso +1 in mischia (1d8+2)

Spazio/Portata: 3 m/1,5 m

Attacchi speciali: -

  • Statistiche

Caratteristiche: For 18, Des 15, Cos 16, Int 2, Sag 13, Car 8

Attacco base/Lotta: +3/+11

Talenti: Schivare, Virare

Abilità: Ascoltare +4, Osservare +8

Linguaggi: -

  • Ecologia

Ambiente: Colline temperate

Organizzazione: Solitario, coppia o stormo (7-12)

Tesoro: -

Avanzamento: 4-6 DV (Grande), 7-9 DV (Enorme)

Modificatore di livello: -

Questa bestia ha il torso e le zampe posteriori di un cavallo e le zampe anteriori, le ali e la testa di un 'aquila gigante.

Gli ippogrifi sono creature volanti aggressive che uniscono i tratti distintivi dei cavalli a quelli delle aquile giganti. Sono onnivori voraci, pronti a cacciare gli umanoidi tanto quanto ogni altra preda.

Sono molto territoriali e difendono le zone di caccia e di pascolo.

lo preferite tenendo lontani gli intrusi con una ferocia insolita. Spesso il loro raggio di azione si estende a 5d10 x 1,5 km dal nido, in cui gli adulti lasciano i cuccioli mentre vanno a caccia. Comunque, i piccoli non sono mai privi di difese. Il più delle volte scoprire un nido di ippogrifi significa anche incontrare degli adulti.

Un esemplare tipico diventa lungo circa 2,7 metri, con un'apertura alare di 6 metri, e del peso di 500 kg.

  • Combattimento

Gli ippogrifi si lanciano in picchiata sulle prede e le colpiscono con le zampe artigliate anteriori. Quando non possono gettarsi in picchiata, attaccano con gli artigli e il becco.

Le coppie e gli stormi attaccano insieme, tuffandosi in picchiata più volte per scacciare o uccidere gli intrusi. Si battono fino alla morte per difendere i loro nidi e i cuccioli, che in molte aree civilizzate vengono ricercati e ben pagati, essendo ottime montature alate.

Abilità: Gli ippogrifi hanno un bonus razziale di +4 alle prove di Osservare.

  • Addestrare un ippogrifo

Un ippogrifo deve essere addestrato prima di poter trasportare un cavaliere in combattimento. Addestrare un ippogrifo richiede se i settimane di lavoro e una prova di Addestrare Animali con CD 25.

Per cavalcare un ippogrifo è necessaria una sella esotica. Un ippogrifo può combattere mentre trasporta un cavaliere, ma il cavaliere non può attaccare anch'egli se non effettua con successo una prova di Cavalcare.

Le uova di ippogrifo valgono 2.000 mo l'una sul libero mercato, mentre i piccoli sono valutati 3.000 mo l'uno. Gli addestratori professionisti richiedono 1.000 mo per allevare o addestrare un ippogrifo.

Capacità di trasporto: Un peso non superiore a 150 kg costituisce un carico leggero per un ippogrifo; 151-300 kg un carico medio; 301-450 kg un carico pesante.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti