Jahi

Da Miniature Fantasy.

Non morto (Incorporeo)

Taglia: Minuscolo

GS: 16

Allineamento: Generalmente legale malvagio

Iniziativa: +4

  • Difesa

Classe Armatura: 16 (+2 taglia, +4 deviazione), contatto 16, colto alla sprovvista 16

Dadi Vita: 25d12 (162 pf)

Tiri salvezza: Temp +8, Rifl +10, Vol +18

Qualità speciali: Sottotipo incorporeo, investire Carisma, RI 27, tratti dei non morti

  • Attacco

Velocità: Volare 18 m (perfetta)

Attacco: Tocco incorporeo +14 in mischia 1d3 più 1d4 danni al Carisma

Attacco completo: Tocco incorporeo +14 in mischia 1d3 più 1d4 danni al Carisma

Spazio/Portata: 75 cm/0 cm

Attacchi speciali: Danni al Carisma, risucchio di Carisma, dominare persone

  • Statistiche

Caratteristiche: For -, Des 11, Cos -, Int 15, Sag 15, Car 18

Attacco base/Lotta:

Talenti: Allerta, Attacco in Volo, Capacità Focalizzata (dominare persone), Capacità Magica Rapida, Combattere alla Cieca, Iniziativa Migliorata, Maestria in Combattimento, Riflessi Fulminei, Volontà di Ferro

Abilità: Acrobazia +23, Artista della Fuga +23, Ascoltare +22, Cercare +20, Diplomazia +25, Equilibrio +2, Intimidire +6, Nascondersi +26, Osservare +22, Percepire Intenzioni +20, Raggirare +19, Saltare +2

Linguaggi:

  • Ecologia

Ambiente: Qualsiasi terreno e sotterraneo

Organizzazione: Solitario o harem (1 più 1 prescelto di 14° livello e 4-20 seguaci di 7° livello)

Tesoro: Doppio dello standard

Avanzamento: 26-50 DV (Minuscolo)

Modificatore di livello: -

Lo Jahi è un non morto incorporeo composto di desideri non realizzati. Attacca dominando magicamente la sua preda. Lo Jahi ha l'aspetto di un'immagine spettrale di un serpentino verme scaglioso con tre teste allungate. Di norma, lo si trova avvolto intorno alla gola o al torace di una creatura che ha selezionato per essere il "prescelto". Uno Jahi preferisce agire dietro alla maschera del suo prescelto, lasciando che su quest'ultimo ricada tutto il biasimo per eventuali eccessi. Una volta che ha un "prescelto", il mostro inizia a riunire un gruppo di seguaci dominati, che formano il nucleo di un depravato culto dedito all'adorazione dello Jahi. La creatura si nutre del Carisma di questi seguaci, mentre li incoraggia a raggiungere grandi altezze di eccessi edonistici.

  • Combattimento

Gli Jahi a volte possono essere incontrati da soli, ma più spesso hanno attorno a loro numerosi individui schiavizzati. Se incontrato da solo, il mostro seleziona l'individuo con l'aspetto più piacevole come suo "prescelto". Se riesce a dominare quell'avversario, ne risucchia il Carisma e lo sostituisce con il proprio.

Danni al Carisma (Sop): Qualsiasi creatura colpita da un attacco di tocco incorporeo di un Jahi subisce 1d4 danni al Carisma (o il doppio in caso di colpo critico). Lo Jahi guarisce 5 danni (o 10 in caso di colpo critico) ogni volta che infligge danni al Carisma.

Risucchio di Carisma (Sop): Ogni giorno, il prescelto di uno Jahi (se ne ha uno) deve effettuare un tiro salvezza sulla Tempra (CD 26) o perdere in modo permanente 1d3 punti di Carisma. Lo Jahi guarisce 5 danni ogni volta che risucchia Carisma, ottenendo qualsiasi eccesso come punti ferita temporanei.

Dominare persone (Mag): Fino a quattro volte al giorno, uno Jahi può usare dominare persone (20° livello dell'incantatore; tiro salvezza CD 20).

Sottotipo incorporeo: Uno Jahi può essere ferito solo da altre creature incorporee, armi magiche +1 o migliori, incantesimi, capacità magiche e capacità soprannaturali. La creatura ha una probabilità del 50% di ignorare qualsiasi danno da una fonte corporea, ad eccezione degli effetti di forza o degli attacchi compiuti con armi con tocco fantasma. Uno Jahi può passare attraverso gli oggetti solidi, ma non gli effetti di forza, a volontà. I suoi attacchi ignorano le armature naturali, le armature e gli scudi, ma i bonus di deviazione e gli effetti di forza funzionano normalmente contro di essi. Uno Jahi si muove sempre silenziosamente e non può essere udito con prove di Ascoltare se non lo desidera.

Investire Carisma (Str): Dopo aver risucchiato tutto il Carisma dal suo prescelto, lo Jahi può automaticamente aderire a quella creatura (di solito avvolgendosi attorno alla sua gola o torace) e sostituire il Carisma perso con il proprio. Mentre è così investita, la creatura usa il Carisma dello Jahi per tutte le prove basate sul Carisma. Questo investimento dura per tutto il tempo in cui lo Jahi e il prescelto sono in contatto fisico. Se seriamente minacciato, o se decide di selezionare un altro prescelto, lo Jahi si stacca, rimuovendo l'investimento del suo Carisma. A quel punto, il punteggio di Carisma del prescelto scende a 0 ed esso diventa privo di sensi fino a che non ha recuperato almeno 1 punto di Carisma.

Tratti dei non morti: Uno Jahi è immune a effetti di influenza mentale, veleni, sonno, paralisi, stordimento, malattie, effetti mortali, effetti necromantici e qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza sulla Tempra a meno che non funzioni sugli oggetti. Non è soggetto a colpi critici, danni debilitanti, danni alle caratteristiche, risucchi di caratteristica, risucchi di energia o morte per danno massiccio. Uno Jahi non può essere rianimato e la resurrezione funziona solo se è consenziente. La creatura ha scurovisione (raggio di azione di 18 metri).

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti