Lunitello

Da Miniature Fantasy.

Bestia magica

Taglia: Grande

GS: 10

Allineamento: Sempre neutrale malvagio

Iniziativa: +7

  • Difesa

Classe Armatura: 25 (-1 taglia, +3 Des, +13 naturale), contatto 12, colto alla sprovvista 22

Dadi Vita: 15d10+108 (190 pf)

Tiri salvezza: Temp +16, Rifl +14, Vol +12

Qualità speciali: Vista cieca 30 m, RD 10/magia, vista acuta

  • Attacco

Velocità: 12 m, volare 45 m (scarsa)

Attacco: Sperone da tentacolo +18 in mischia 2d6+4/19-20 o braccio-tentacolo +13 in mischia 1d6+2

Attacco completo: 2 speroni da tentacolo +18 in mischia 2d6+4/19-20 e 6 braccia-tentacolo +13 in mischia 1d6+2

Spazio/Portata: 3 m/3 m (9 metri con l'artigliare dei tentacoli)

Attacchi speciali: Mordere 2d8+6, afferrare migliorato, capacità magiche

  • Statistiche

Caratteristiche: For 18, Des 16, Cos 24, Int 21, Sag 21, Car 11

Attacco base/Lotta:

Talenti: Allerta, Combattere alla Cieca, Critico Migliorato (artigliare con tentacoli), Iniziativa Migliorata, Maestria in Combattimento, Riflessi Fulminei, Robustezza, Sbilanciare Migliorato, Volontà di Ferro

Abilità: Ascoltare +25, Concentrazione +25, Conoscenze (arcane) +23, Conoscenze (storia) +23, Nascondersi +17, Osservare +25, Sapienza Magica +25

Linguaggi: Vedi testo

  • Ecologia

Ambiente: Qualsiasi collina o montagna

Organizzazione: Solitario

Tesoro: Doppio dello standard

Avanzamento: 19-27 DV (Enorme); 28-60 DV (Mastondontico)

Modificatore di livello: -

I lunitelli sono mostruosità ultraterrene di cui, si dice, siano discesi sulla terra dal lato oscuro della luna. Quando queste creature si degnano di "scendere a terra", non si avventurano mai al di sotto delle cime delle montagne, delle colline più alte e solitamente di luoghi solitari e desolati. Un lunitello combina il corpo di un immenso cefalopode con le ali di un pipistrello. Possiede sei corte braccia-tentacoli che usa per il combattimento ravvicinato e due tentacoli lunghi che sfrutta per attaccare ad una certa distanza grazie alla loro portata di 9 metri. La bocca a forma di becco della creatura si trova dove i tentacoli si incontrano.

I lunitelli non parlano, ma possono comunicare telepaticamente con qualsiasi altra creatura che abbia un linguaggio entro un raggio di 30 metri.

  • Combattimento

I lunitelli preferiscono volare alti sopra i loro bersagli, colpendo i nemici da lontano con le loro capacità magiche. Nel combattimento in mischia, possono afferrare e stritolare gli avversari con i tentacoli, o trascinare i nemici nei loro becchi bavosi, o ordinare agli elementi di fulminare mediante elettricità un nemico.

Un avversario può attaccare i tentacoli di un lunitello come se fossero armi (vedi "Spezzare", nel Capitolo 8 del Manuale del Giocatore). I tentacoli di un lunitello sono dotati di 20 punti ferita. Se il lunitello attualmente sta afferrando un bersaglio con quel tentacolo, solitamente usa un altro arto per effettuare l'attacco di opportunità contro il tentativo di spezzare. Recidendo i tentacoli di un lunitello, si infliggono alla creatura danni pari alla metà dei punti ferita dell'arto reciso. Un lunitello rigenera gli arti recisi nel giro di 1d10+10 giorni.

Mordere (Str): Con ogni prova di lotta effettuata con successo, un lunitello colpisce automaticamente un avversario afferrato con il suo attacco col morso, infliggendo 2d8+6 danni taglienti.

Afferrare migliorato (Str): Se un lunitello colpisce un avversario che è della sua stessa taglia o più piccolo con un attacco con gli speroni da tentacolo, infligge danni normali e tenta di iniziare una lotta come azione gratuita senza provocare un attacco di opportunità (bonus di lotta +23). Se riesce a trattenere, colpisce automaticamente con il suo attacco col morso nello stesso round. Dopo, il lunitello ha l'opzione di svolgere la lotta normalmente o semplicemente usare il tentacolo per trattenere l'avversario (penalità di -20 alla prova di lotta, ma il lunitello non è considerato in lotta). In entrambi i casi, per ogni prova di lotta che effettua con successo nei round successivi infligge automaticamente danni da sperone da tentacolo e da morso.

Capacità magiche: 1 volta al giorno - controllare tempo atmosferico, controllare venti, dominare animali, estinguere fuoco, invocare il fulmine, protezione dagli elementi, resistere agli elementi, zanna magica superiore. 9° livello dell'incantatore; tiro salvezza CD 10 + livello dell'incantesimo.

Vista cieca (Str): Un lunitello può accorgersi di ciò che lo circonda con mezzi non visivi (per lo più tramite udito e olfatto, ma anche notando le vibrazioni e altri indizi ambientali). Mediante questa capacità può individuare oggetti e creature entro 30 metri. Il lunitello generalmente non ha bisogno di effettuare prove di Ascoltare o di Osservare per notare le creature entro il raggio di azione della sua vista cieca.

Vista acuta (Str): Un lunitello vede quattro volte meglio di un umano in condizioni di luce scarsa, e due volte meglio in piena luce. Possiede anche scurovisione (raggio di azione di 30 metri).

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti