Morso del serpente

Da Miniature Fantasy.

Trasmutazione

Livello: Drd 3, Rgr 4

Componenti: V, S

Tempo di lancio: 1 azione standard

Raggio di azione: Personale

Bersaglio, area, effetto: Incantatore

Durata: 1 round per livello (I)

Tiro salvezza: Vedi testo

Resistenza agli incantesimi: No

Una delle mani dell'incantatore si trasforma in un serpente velenoso con zanne acuminate pronte a mordere.

Il morso infligge 1d3 danni più il bonus di forza, inoltre inietta un veleno tossico (1d6 Cos/1d6 Cos). Ogni singolo rischio di danno può essere negato con il superamento di un tiro salvezza sulla Tempra (CD 10 + metà del livello dell'incantatore + modificatore Saggezza dell'incantatore). Se la vittima fallisce uno dei tiri salvezza, deve effettuare anche un tiro salvezza su Volontà (normale CD per incantesimi) o rimanere paralizzata per 1d4 round.

L'incantatore non può reggere un'arma con la mano che ha trasformato in serpente, mentre può usare l'altra tanto per impugnare un'arma quanto per lanciare incantesimi con componenti somatiche. Se si attacca contemporaneamente con la mano trasformata e con un'arma, si incorre nelle penalità standard relative al Combattere con due armi.

L'incantatore può porsi sotto l'effetto di un solo incantesimo morso del serpente per volta.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti