Rapito dalla giungla

Da Miniature Fantasy.

Trasmutazione

Livello: Drd 5

Componenti: V, S

Tempo di lancio: 1 azione standard

Raggio di azione: Vicino (7,5 m + 1,5 m per ogni 2 livelli)

Bersaglio, area, effetto: Una creatura vivente non vegetale

Durata: Permanente (I)

Tiro salvezza: Volontà nega

Resistenza agli incantesimi: Sì

Sputando, maledici la creatura, sapendo che entro pochi giorni sarà morta o tramutata in un arbusto. Osservandola, noti che il suo corpo diventa via via più rigido e che le prime scaglie di corteccia compaiono sul suo volto.

La creatura bersaglio di questo incantesimo subisce immediatamente 1d6 punti di risucchio alla destrezza. Questo risucchio si manifesta come irrigidimento di arti e pelle della vittima, mentre la sua carne si trasforma lentamente in legno.

Ogni giorno che passa la vittima subisce altri 1d6 punti di risucchio alla destrezza.

Perfino se i punti risucchiati vengo ristorati (Ad esempio con Ristorare), la creatura bersaglio continua a subire risucchio di destrezza ogni giorno finché l'incantesimo è attivo.

Quando la destrezza della vittima viene ridotta a 0, si trasforma immediatamente in un normale vegetale della stessa taglia del suo corpo.

A parte un'aura di trasmutazione magica, si tratta di una normale pianta senza punteggi di intelligenza, saggezza o carisma.

Rapito dalla giungla è una maledizione, e pertanto non può essere dissolta. Può essere rimossa con Spezzare incantamento, Desiderio limitato, Miracolo o Desiderio. Rimuovi maledizione funziona solamente se chi lo lancia è di livello superiore o pari a quello di chi ha lanciato rapito dalla giungla.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti