Spirito famelico

Da Miniature Fantasy.

Non morto

Taglia: Media

GS: 19

Allineamento: Sempre neutrale malvagio

Iniziativa: +4

  • Difesa

Classe Armatura: 18 (+8 naturale), contatto 10, colto alla sprovvista 18

Dadi Vita: 32d12 (208 pf)

Tiri salvezza: Temp +10, Rifl +10, Vol +20

Qualità speciali: Creare progenie, transizione eterea, guarigione rapida 10, olfatto acuto, vedere invisibilità, tratti dei non morti

  • Attacco

Velocità: 18 m

Attacco: Morso +19 in mischia 1d8+3/19-20 o artiglio +17 in mischia 1d6+1

Attacco completo: Morso +19 in mischia 1d8+3/19-20 e 2 artigli +17 in mischia 1d6+1

Spazio/Portata: 1,5 m/1,5 m

Attacchi speciali: Aura di dolore, morso vorpal

  • Statistiche

Caratteristiche: For 16, Des 11, Cos -, Int 14, Sag 15, Car 15

Attacco base/Lotta:

Talenti: Attacco poderoso, Combattere alla cieca, Critico migliorato (morso), Incalzare, Incalzare potenziato, Iniziativa migliorata, Maestria in combattimento, Multiattacco, Sbilanciare migliorato, Spezzare migliorato, Spingere migliorato

Abilità: ascoltare +37, cercare +37, equilibrio +35, osservare +37, saltare +50, scalare +38

Linguaggi:

  • Ecologia

Ambiente: Qualsiasi terreno e sotterraneo

Organizzazione: Solitario, coppia, nidiata (3-5) o banda (2-5 più 2-8 Ghast e 4-16 Ghoul)

Tesoro: -

Avanzamento: 33-64 DV (Medio)

Modificatore di livello: -

Lo spirito famelico, chiamato anche ghoul vorace, è un non morto corporeo motivato esclusivamente dalla fame. Cerca di consumare nella morte tutto ciò che gli è stato negato in vita. Mangia ogni cosa e qualunque cosa possa divorare una creatura vivente, ma la sua fame non è mai saziata. Uno spirito famelico può consumare tutte le derrate di una reggia meravigliosa di Mordenkainen (14° livello dell'incantatore) in sole 5 ore ed essere ancora affamato. In un giorno, può consumare fino a cento umani. Uno spirito famelico ha l'aspetto di un umanoide o umanoide mostruoso oscenamente obeso con una bocca piena di denti affilati come rasoi. Se dovesse presentarsene la necessità, uno spirito famelico può disarticolare la mandibola per ingoiare oggetti troppo larghi per essere consumati normalmente. I non morti sono tra le poche creature che uno spirito famelico non mangia, quindi può attirare gruppi di ghoul e ghast che lo servono e banchettano nella sua scia.

  • Combattimento

Gli spiriti famelici ignorano la maggior parte delle altre cose viventi, interessandosi ad esse solo se interferiscono con il suo pasto o se non c'è altro da consumare. Combatte principalmente con le mandibole, tentando di strappare via a morsi la testa degli avversari.

Aura di dolore (Sop): Lo spirito famelico irradia un effetto perenne di simbolo di dolore (tiro salvezza CD 28) come emanazione con un raggio di 18 metri. Una creatura che fallisce il tiro salvezza è soggetta all'effetto mentre si trova all'interno dell'area e per 10 minuti dopo esserne uscita. Un tiro salvezza effettuato con successo rende una creatura immune all'aura di dolore di quello spirito famelico per 24 ore.

Morso vorpal (Str): Il morso di uno spirito famelico stacca la testa di un avversario di taglia Grande o inferiore con un colpo critico.

Creare progenie (Sop): Uno spirito famelico raramente lascia cadaveri nella sua scia, ma a volte è costretto a fuggire e a lasciare indietro degli avversari uccisi. Ognuno di questi cadaveri si rianima in 1d3 giorni come spirito famelico, a meno che non sia lanciato un incantesimo protezione dal male su di esso prima che trascorra quel tempo.

Transizione eterea (Sop): Tre volte al giorno, uno spirito famelico può produrre un effetto di transizione eterea (20° livello dell'incantatore). Utilizza questa capacità principalmente per entrare nei magazzini o per trattare con intrusi eterei.

Vedere invisibilità (Sop): Uno spirito famelico può vedere oggetti ed esseri invisibili come se fosse sotto l'effetto di un incantesimo vedere invisibilità. Questa capacità è sempre attiva.

Tratti dei non morti: Uno spirito famelico è immune a effetti di influenza mentale, veleni, sonno, paralisi, stordimento, malattie, effetti mortali, effetti neoromantici e qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza sulla Tempra a meno che non funzioni sugli oggetti. Non è soggetto a colpi critici, danni debilitanti, danni alle caratteristiche, risucchi di caratteristica, risucchi di energia o morte per danno massiccio. Uno spirito famelico non può essere rianimato e la resurrezione funziona solo se è consenziente. La creatura ha scurovisione (raggio di azione di 18 metri).

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti