Vekuzz, troll grr6°

Da Miniature Fantasy.

Gigante

Taglia: Grande

GS: 11

Allineamento: Neutrale malvagio

Iniziativa: +2

  • Difesa

Classe Armatura: 22 (-1 taglia, +1 Schivare, +4 Des, +5 naturale, +3 cuoio borchiato), contatto 14, colto alla sprovvista 17

Dadi Vita: 6d8+48 + 6d10+48 (160 pf)

Tiri salvezza: Temp +18, Rifl +8, Vol +6

Qualità speciali: Scurovisione 27 m, visione crepuscolare, Rigenerazione (Str) 5, olfatto acuto

  • Attacco

Velocità: 9 m (6 quadretti)

Attacco: Artiglio +20 in mischia (1d6+10)
Maglio +20 in mischia (1d12+15 20x3)

Attacco completo: 2 artigli +20 in mischia (1d6+10) e morso +15 in mischia (1d6+4)
Maglio +20/+15 in mischia (1d12+15 20x3) e morso +15 in mischia (1d6+4)

Spazio/Portata: 3 m/3 m

Attacchi speciali: Squartare 2d6+12

  • Statistiche

Caratteristiche: For 28, Des 18, Cos 26, Int 12, Sag 10, Car 6

Attacco base/Lotta: +10/+23

Talenti: Allerta, Seguire tracce, Volontà di ferro, Arma focalizzata maglio, Attacco poderoso, Incalzare, Incalzare potenziato, Schivare, Arma specializzata maglio

Abilità: ascoltare +10, intimidire +8, osservare +10, percepire intenzioni +4

Linguaggi: Gigante

  • Ecologia

Ambiente: Montagne fredde

Organizzazione: Solitario o gruppo (2-4)

Tesoro: Standard

Avanzamento: Per classe del personaggio: Troll
Com1 - Com2 - Com3 - Com4 - Com5 - Com6 - Com7 - Com8
Grr1 - Grr2 - Grr3 - Grr4 - Grr5 - Grr6 - Grr7 - Grr8

Modificatore di livello: +5

Questa grande creatura bipede è alta circa una volta e mezzo un umano ma molto magra. Ha braccia e gambe lunghe e sgraziate. Le gambe terminano con grandi piedi a tre dita, le braccia con mani larghe e possenti, dotate di artigli affilati. La pelle è gommosa, e i capelli sono spessi e fibrosi, e sembrano contorcersi con una loro energia.

I troll sono spaventosi carnivori che abitano in tutti i climi, dalle distese artiche alle giungle tropicali. La maggior parte delle creature evita queste bestie, che non conoscono paura e attaccano incessantemente quando sono affamati.

I troll possiedono un appetito pantagruelico, e divorano ogni cosa, dai lombrichi agli orsi e agli umanoidi. Spesso si stabiliscono vicino ad insediamenti e danno la caccia agli abitanti finché non ne hanno divorato l'ultimo.

I troll camminano eretti ma piegati in avanti con le spalle ricurve. La loro andatura è irregolare, e quando corrono, le braccia penzolano e strisciano per terra. Nonostante questa apparente goffaggine, i troll sono molto agili.

Un troll tipico è alto 2,7 metri e pesa 250 kg. Le femmine sono leggermente più grandi dei maschi. La pelle gommosa di un troll è di color verde muschio, verde screziato e grigio, o grigio marcio. I capelli generalmente sono neri con riflessi verdi o grigio ferro.

I troll parlano il Gigante.

  • Combattimento

I troll non hanno paura della morte: si lanciano nel combattimento senza alcuna esitazione, aggredendo selvaggiamente il nemico più vicino. Anche quando devono affrontare il fuoco, cercano di aggirare le fiamme per attaccare.

Squartare (Str): Se un troll colpisce con entrambi gli attacchi con gli artigli, si avventa sulla vittima e ne dilania le carni. Questo attacco infligge automaticamente 2d6 + 1 volta e 1/2 For danni extra.

Rigenerazione (Str): Fuoco e acido infliggono danni normali a un troll.

Se un troll perde un arto o una parte del corpo, la porzione persa ricresce in 3d6 minuti. La creatura può riattaccare la parte amputata istantaneamente applicandola al moncherino.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti