Verme funereo

Da Miniature Fantasy.

Non morto (Terra)

Taglia: Piccola

GS: 16

Allineamento: Sempre neutrale

Iniziativa: +2

  • Difesa

Classe Armatura: 17 (+1 taglia, +2 Des, +4 naturale), contatto 13, colto alla sprovvista 15

Dadi Vita: 25d12 (162 pf)

Tiri salvezza: Temp +8, Rifl +10, Vol +16

Qualità speciali: Scavare, parlare con i morti, RI 30, percezione tellurica, resistenza allo scacciare +6, tratti dei non morti

  • Attacco

Velocità: 6 m, scavare 6 m

Attacco: Morso +13 i mischia 1d4/19-20 più 1d4 risucchio di Costituzione

Attacco completo: Morso +13 i mischia 1d4/19-20 più 1d4 risucchio di Costituzione

Spazio/Portata: 1,5 m/1,5 m

Attacchi speciali: Aura di calcificazione, risucchio di Costituzione

  • Statistiche

Caratteristiche: For 10, Des 15, Cos -, Int 16, Sag 11, Car 11

Attacco base/Lotta:

Talenti: Allerta, Attacco Rapido, Combattere alla Cieca, Critico Migliorato (morso), Mobilità, Negoziatore, Riflessi in Combattimento, Schivare, Volontà di Ferro

Abilità: Acrobazia +16, Artista della Fuga +16, Ascoltare +16, Conoscenze (locali) +31, Conoscenze (religioni) +31, Conoscenze (storia) +31, Diplomazia +20, Equilibrio +4, Intimidire +2, Nascondersi +34, Osservare +2, Percepire Intenzioni +16, Raccogliere Informazioni +2, Raggirare +14, Saltare -4

Linguaggi:

  • Ecologia

Ambiente: Qualsiasi terreno e sotterraneo

Organizzazione: Solitario, coppia o banda (3-4)

Tesoro: Standard

Avanzamento: 26-52 DV (Medio)

Modificatore di livello: -

Il verme funereo, a volte chiamato verme ancestrale, è un intelligente non morto simile a una lumaca con il potere di trasformare la carne (viva o morta) in pietra. I vermi funerei si possono trovare nelle zone selvagge, ma molto spesso sono avvistati in cimiteri, ossari e necropoli. Qui essi trasformano lentamente i cadaveri circostanti in pietra friabile che non può essere animata neanche da un incantesimo animare morti. Un verme funereo sembra un pallido verme segmentato e rigonfio di circa 90 cm di lunghezza. Il viso assomiglia a quello di un umano o umanoide, con la differenza che non ha occhi neppure residuali. I vermi funerei possono comunicare con gli spiriti dei morti che consumano, e pertanto spesso diventano i depositari di leggende locali, eventi storici e dicerie. Per questo motivo, alcune società vedono i vermi funerei come creature benefiche. Tuttavia, anche coloro che li considerano dei benefattori, tendono a stare alla lontana dalle loro tane, siccome la presenza di queste creature ha effetti dolorosi sui viventi. Molto spesso i vermi funerei sono ricercati da quanti sondano le conoscenze nascoste e i dimenticati pezzi di storia, ma sono odiati sia dai necromanti che dalle creature che si nutrono di cadaveri quali i Ghoul e i Necromane.

  • Combattimento

I vermi funerei dovrebbero essere venerati invece che combattuti. Se seriamente minacciati, di solito tentano di fuggire sottoterra. Di tanto in tanto, un verme funereo potrebbe tentare di tendere un'imboscata ai suoi avversari, spuntando dal terreno per esporre un intero gruppo di intrusi alla sua aura di calcificazione, e poi proseguire con il suo morso debilitante. I vermi funerei tendono a essere più clementi se propiziati con cadaveri freschi e ossa non calcificate.

Aura di calcificazione (Sop): La presenza di un verme funereo è sufficiente perché la carne (viva o morta) inizi a indurirsi e calcificarsi, trasformandosi lentamente in pietra. Questo effetto è un'emanazione con raggio di 9 metri centrata sul verme funereo ed è sempre attivo. Ogni creatura all'interno dell'area deve effettuare un tiro salvezza sulla Tempra (CD 22) ogni round o subire 1d2 danni alla Costituzione. (A differenza del risucchio provocato dal suo morso, la perdita dovuta all'aura di calcificazione del verme funereo è ripristinata al ritmo di 1 danno al giorno.) Un personaggio il cui punteggio di Costituzione viene portato a 0 in questo modo si trasforma completamente in pietra. Un verme funereo è immune alla propria aura di calcificazione e a quelle degli altri della sua specie.

Risucchio di Costituzione (Sop): Qualsiasi creatura morsa da un verme funereo deve effettuare un tiro salvezza sulla Tempra (CD 22) o perdere in modo permanente 1d4 punti di Costituzione (o il doppio di quella quantità in caso di colpo critico). Il verme funereo guarisce 5 danni (10 in caso di colpo critico) ogni volta che risucchia la Costituzione, ottenendo qualsiasi eccesso come punti ferita temporanei. Una creatura soggetta a questo risucchio di Costituzione trova parti della sua carne trasformati in dura pietra friabile. A Costituzione 0, il bersaglio diventa una statua di pietra. Un verme funereo è immune al proprio risucchio di Costituzione e a quelli degli altri della sua specie.

Scavare (Str): I vermi funerei possono muoversi attraverso la pietra, il terriccio e la terra, senza lasciare alcuna traccia del loro passaggio. Un incantesimo muovere il terreno lanciato su un'area contenente un verme funereo che sta scavando spinge indietro la creatura di 9 metri e la stordisce per 1 round, a meno che non effettui con successo un tiro salvezza sulla Tempra (CD 22).

Parlare con i morti (Sop): A volontà, un verme funereo può produrre un effetto come quello di un incantesimo parlare con i morti (20° livello dell'incantatore), tranne che può essere usato per comunicare con solo un cadavere alla settimana. Questa capacità non permette la comunicazione con i resti calcificati.

Percezione tellurica (Str): Un verme funereo può percepire automaticamente la posizione di qualsiasi cosa entro 18 metri che sia a contatto col terreno.

Resistenza allo scacciare (Str): Un verme funereo viene considerato un non morto con 31 Dadi Vita ai fini dei tentativi di scacciare, intimorire, comandare e rafforzare. Tratti dei non morti: Un verme funereo è immune a effetti di influenza mentale, veleni, sonno, paralisi, stordimento, malattie, effetti mortali, effetti necromantici e qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza sulla Tempra a meno che non funzioni sugli oggetti. Non è soggetto a colpi critici, danni debilitanti, danni alle caratteristiche, risucchi di caratteristica, risucchi di energia o morte per danno massiccio. Un verme funereo non può essere rianimato e la resurrezione funziona solo se è consenziente. La creatura ha scurovisione (raggio di azione di 18 metri).

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti