Verme purpureo

Da Miniature Fantasy.

Bestia magica

Taglia: Mastodontica

GS: 12

Allineamento: Sempre neutrale

Iniziativa: -2

  • Difesa

Classe Armatura: 19 (-4 taglia, -2 Des, +15 naturale), contatto 4, colto alla sprovvista 19

Dadi Vita: 16d10+112 (200 pf)

Tiri salvezza: Temp +17, Rifl +8, Vol +4

Qualità speciali: Percezione tellurica 18 m

  • Attacco

Velocità: 6 m (4 quadretti), scavare 6 m, nuotare 3 m

Attacco: Morso +25 in mischia (2d8+12)

Attacco completo: Morso +25 in mischia (2d8+12) e pungiglione +20 in mischia (2d6+6 più veleno)

Spazio/Portata: 6 m/4,5 m

Attacchi speciali: Afferrare migliorato, inghiottire, veleno

  • Statistiche

Caratteristiche: For 35, Des 6, Cos 25, Int 1, Sag 8, Car 8

Attacco base/Lotta: +16/+40

Talenti: Arma Focalizzata (morso), Arma Focalizzata (pungiglione), Attacco Poderoso, Colpo Terrificante, Incalzare, Spingere Migliorato

Abilità: Ascoltare +18, Nuotare +20

Linguaggi: -

  • Ecologia

Ambiente: Sotterranei

Organizzazione: Solitario

Tesoro: Nessuna moneta, 50% beni (solo di pietra), nessun oggetto

Avanzamento: 16-32 DV (Mastodontico); 33-48 DV (Colossale)

Modificatore di livello: -

Questa creatura sembra un enorme verme ricoperto di piastre di armatura color porpora e chitinosa. La mascella dentata è larga tanto quanto è alto un essere umano.

Queste enormi creature vivono con l'obiettivo di consumare tutto il materiale organico che riescono a trovare. I vermi purpurei sono molto temuti poiché ingoiano la loro preda per intero: nelle loro gole sono scomparsi interi gruppi di avventurieri, uno dopo l'altro.

Un verme purpureo adulto ha un diametro di 1,5 metri ed è lungo 24 metri. Pesa circa 20.000 kg. Ha un pungiglione velenoso in corrispondenza della coda.

Quando si apre la strada scavando, un verme purpureo consuma grandi quantità di terra e roccia. Nel suo stomaco possono ancora trovarsi gemme e altri oggetti resistenti all'acido. Nelle aree ricche di minerali, i rifiuti dei vermi purpurei possono contenere pepite di metallo grezzo.

  • Combattimento

In battaglia, un verme purpureo si raduna in una sorta di spirale del diametro di 6 metri per poi mordere e pungere qualunque cosa gli si avvicini.

Afferrare migliorato (Str): Per utilizzare questa capacità un verme purpureo deve colpire con un attacco di morso. Può quindi tentare di iniziare una lotta con un'azione gratuita, senza provocare un attacco di opportunità. Se vince la prova di lotta, stabilisce una presa e può tentare di inghiottire per intero il nemico nel round successivo.

Veleno (Str): Ferimento, Tempra CD 25; danni iniziali 1d6 For danni secondari 2d6 For. La CD del tiro salvezza è basata sulla Costituzione.

Inghiottire (Str): Un verme purpureo può provare ad inghiottire un avversario afferrato di taglia inferiore alla sua se effettua con successo una prova di lotta. Una volta dentro, l'avversario subisce 2d8+12 danni da stritolamento più 8 danni da acido ogni round a causa dei succhi digestivi del mostro. L'avversario può aprirsi un varco di uscita utilizzando un'arma tagliente o perforante leggera che riesca ad infliggere 25 danni allo stomaco della bestia (CA 17). Una volta che la creatura è uscita, il buco si richiude immediatamente a causa delle contrazioni muscolari del verme; una nuova vittima dovrebbe comunque aprirsi la strada attraverso lo stomaco del verme. Le interiora di un verme purpureo di taglia Mastodontica possono contenere 2 creature Grandi, 8 Medie, 32 Piccole, 128 Minuscole oppure 512 Minute o di taglia inferiore.

Abilità: Un verme purpureo riceve un bonus razziale di +8 a tutte le prove di Nuotare effettuate per compiere qualche azione speciale o evitare un pericolo. Può decidere di prendere 10 alla prova di Nuotare in qualsiasi circostanza, persino se distratto o in pericolo. Può usare l'azione di "correre" per nuotare, se nuota in linea retta.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti