Vista cieca (Str): differenze tra le versioni

Da Miniature Fantasy.
(Creata pagina con 'Questa capacità è simile alla percezione cieca, ma consente un discernimento maggiore. Utilizzando un senso non visivo come la sensibilità alle vibrazioni, un olfatto acuto...')
 
m
 
Riga 1: Riga 1:
Questa capacità è simile alla percezione cieca, ma consente un discernimento maggiore. Utilizzando un senso non visivo come la sensibilità alle vibrazioni, un olfatto acuto, un udito affinato o lo sfruttamento dell'eco, una creatura dotata di vista cieca manovra e combatte bene quanto una creatura dotata di vista. L'invisibilità, l'oscurità e l'occultamento diventano irrilevanti per la creatura, sebbene l'oggetto o la creatura percepiti dalla vista cieca debbano comunque rientrare nella sua linea di effetto. Normalmente la creatura non ha bisogno di effettuare prove di Ascoltare odi Osservare per notare la presenza di creature entro il raggio di azione della sua vista cieca. A meno che non venga specificato diversamente, la vista cieca è continua e la creatura non ha bisogno di fare nulla per usarla. Alcune forme di vista cieca, tuttavia, devono essere attivate come azione gratuita. In tal caso, questo viene specificato nella descrizione della creatura. Se una creatura deve attivare la sua capacità di vista cieca, ottiene i benefici derivati soltanto durante il suo turno.
+
Questa capacità è simile alla percezione cieca, ma consente un discernimento maggiore. Utilizzando un senso non visivo come la sensibilità alle vibrazioni, un olfatto acuto, un udito affinato o lo sfruttamento dell'eco, una creatura dotata di vista cieca manovra e combatte bene quanto una creatura dotata di vista. L'invisibilità, l'oscurità e l'occultamento diventano irrilevanti per la creatura, sebbene l'oggetto o la creatura percepiti dalla vista cieca debbano comunque rientrare nella sua linea di effetto.
 +
 
 +
Normalmente la creatura non ha bisogno di effettuare prove di Ascoltare o di Osservare per notare la presenza di creature entro il raggio di azione della sua vista cieca. A meno che non venga specificato diversamente, la vista cieca è continua e la creatura non ha bisogno di fare nulla per usarla. Alcune forme di vista cieca, tuttavia, devono essere attivate come azione gratuita. In tal caso, questo viene specificato nella descrizione della creatura. Se una creatura deve attivare la sua capacità di vista cieca, ottiene i benefici derivati soltanto durante il suo turno.

Versione attuale delle 07:16, 10 set 2019

Questa capacità è simile alla percezione cieca, ma consente un discernimento maggiore. Utilizzando un senso non visivo come la sensibilità alle vibrazioni, un olfatto acuto, un udito affinato o lo sfruttamento dell'eco, una creatura dotata di vista cieca manovra e combatte bene quanto una creatura dotata di vista. L'invisibilità, l'oscurità e l'occultamento diventano irrilevanti per la creatura, sebbene l'oggetto o la creatura percepiti dalla vista cieca debbano comunque rientrare nella sua linea di effetto.

Normalmente la creatura non ha bisogno di effettuare prove di Ascoltare o di Osservare per notare la presenza di creature entro il raggio di azione della sua vista cieca. A meno che non venga specificato diversamente, la vista cieca è continua e la creatura non ha bisogno di fare nulla per usarla. Alcune forme di vista cieca, tuttavia, devono essere attivate come azione gratuita. In tal caso, questo viene specificato nella descrizione della creatura. Se una creatura deve attivare la sua capacità di vista cieca, ottiene i benefici derivati soltanto durante il suo turno.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti